In this essay the biographical profile and the principal areas of interest of Giovanni Guidi Senior are outlined. This jurist, who was born and lived in Volterra (1464 - 1530), had an intense working life as a legal adviser, ambassador and statutarius, maintaining connections with the ruling, Florentine group and with the most important jurists that attended the Tuscan Studia of the time. Distinguished by his extraordinary juridic erudition, Giovanni Senior put order in the code of law of the consilia of Dominicus de Sancto Geminiano and then handed it over to be published by Felinus Sandaeus and Iohannes Stafileus. His most important work, however, was the ' De mineralibus tractatus in genere', published posthumously (1625) by his grandson Giovanni Guidi Junior.

Nel saggio sono delineati i profili biografici e i principali ambiti di interesse di Giovanni Guidi senior, giurista nato e vissuto a Volterra (1464-1530). Il Guidi ha svolto un’intensa attività pratica come consulente, ambasciatore e statutarius, intrattenendo legami con il gruppo dirigente fiorentino e con i maggiori giuristi che all’epoca frequentavano gli Studia toscani. Caratterizzato da una straordinaria erudizione giuridica, Giovanni senior ha sistemato la raccolta dei consilia di Domenico da San Gimignano, poi passati alla stampa sotto la cura di Felino Sandei e Giovanni Stafileo, ma la sua opera principale rimane il De mineralibus tractatus in genere, pubblicato postumo (1625) dal nipote Giovanni Guidi iunior.

Mordini, M. (2016). La figura e l’opera di Giovanni Guidi senior (1464-1530), autore del De mineralibus tractatus in genere: un giurista dimenticato nella Toscana medicea. RIVISTA INTERNAZIONALE DI DIRITTO COMUNE, 27, 263-299.

La figura e l’opera di Giovanni Guidi senior (1464-1530), autore del De mineralibus tractatus in genere: un giurista dimenticato nella Toscana medicea

MORDINI, MAURA
2016

Abstract

Nel saggio sono delineati i profili biografici e i principali ambiti di interesse di Giovanni Guidi senior, giurista nato e vissuto a Volterra (1464-1530). Il Guidi ha svolto un’intensa attività pratica come consulente, ambasciatore e statutarius, intrattenendo legami con il gruppo dirigente fiorentino e con i maggiori giuristi che all’epoca frequentavano gli Studia toscani. Caratterizzato da una straordinaria erudizione giuridica, Giovanni senior ha sistemato la raccolta dei consilia di Domenico da San Gimignano, poi passati alla stampa sotto la cura di Felino Sandei e Giovanni Stafileo, ma la sua opera principale rimane il De mineralibus tractatus in genere, pubblicato postumo (1625) dal nipote Giovanni Guidi iunior.
Mordini, M. (2016). La figura e l’opera di Giovanni Guidi senior (1464-1530), autore del De mineralibus tractatus in genere: un giurista dimenticato nella Toscana medicea. RIVISTA INTERNAZIONALE DI DIRITTO COMUNE, 27, 263-299.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Saggio Guidi.pdf

non disponibili

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 253.26 kB
Formato Adobe PDF
253.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/1008906