Strutture archivistiche e ordinamento: qualche appunto e una postilla sull’“archivio Fabrizio De André”