L'abitato di Contraguda rappresenta un contesto importante della sardegna settentrionale per via della sequenza stratigrafica, della rilevanza delle strutture, della quantità di materiali che permettono una definizione degli aspetti culturali del locale Neolitico finale, in relazione alla cultura di Ozieri e del suo stadio formativo. Lo studio ha carattere pluridisciplinare (archeologia, scienze della terra, archeozoologia).

Boschian, G., Brilli, P., Falchi, P., Fenu, P., Martini, F., Pitzalis, G., et al. (2001). Prime ricreche nell'abitato neolitico di Contraguda (Perfugas -Sassari). RIVISTA DI SCIENZE PREISTORICHE, LI, 235-288.

Prime ricreche nell'abitato neolitico di Contraguda (Perfugas -Sassari)

SARTI, LUCIA;
2001

Abstract

L'abitato di Contraguda rappresenta un contesto importante della sardegna settentrionale per via della sequenza stratigrafica, della rilevanza delle strutture, della quantità di materiali che permettono una definizione degli aspetti culturali del locale Neolitico finale, in relazione alla cultura di Ozieri e del suo stadio formativo. Lo studio ha carattere pluridisciplinare (archeologia, scienze della terra, archeozoologia).
Boschian, G., Brilli, P., Falchi, P., Fenu, P., Martini, F., Pitzalis, G., et al. (2001). Prime ricreche nell'abitato neolitico di Contraguda (Perfugas -Sassari). RIVISTA DI SCIENZE PREISTORICHE, LI, 235-288.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/6977
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo