Norme sociali, rigidità dei salari e disoccupazione involontaria