La deroga all'art. 138 Cost. e la mossa del cavallo