Il riconoscimento delle membrane vitro-retiniche con la tecnica B-scan