Il saggio – basandosi su un nutrito stuolo di viaggiatori europei del Grand Tour che visitarono l’Italia nella seconda metà del XVIII secolo – ricostruisce la percezione della Toscana che essi ebbero durante i loro spostamenti e soggiorni, con in primo luogo la geografia delle strade (che solo a partire dagli anni ’70 videro introdurre radicali miglioramenti atti al traffico di carri, carrozze e diligenze, grazie ai lavori pubblici promossi dal granduca Pietro Leopoldo di Lorena) e delle relative strutture di posta e ristoro, con i tanti inconvenienti incontrati lungo i percorsi. A seguire, l’analisi delle impressioni e annotazioni dei viaggiatori riguardanti la campagna e il paesaggio rurale con le popolazioni ivi presenti: che nella montagna sono correlate alla piccola proprietà coltivatrice e al sistema agro-silvo-pastorale incardinato sul villaggio contadino, mentre nelle aree piano-collinari – pur con non poche varianti – l’organizzazione quasi ovunque dominante è quella del podere a mezzadria e spesso della fattoria appoderata di proprietà cittadina con l’orientamento produttivo che è basato sui seminativi arborati, e con la diffusione dell’industria rurale e delle pluriattività domestiche legate ai prodotti tessili e all’intreccio della paglia. Nell’appendice, attraverso un’ampia selezione di brani, vengono più specificamente caratterizzati in termini paesistico-ambientali ed economico-sociali territori, aree e luoghi come Firenze nella sua posizione geografica e nel suo contesto paesistico, la Toscana della mezzadria, la montagna appennina, la località con villaggio di strada di Pietramala (con le sue tipiche emanazioni pseudo-vulcaniche che attrassero particolarmente l’attenzione dei grandtourists).

Guarducci, A. (1997). In viaggio. Viabilità, mezzi di trasporto, supporti di traffico e percezione paesaggistica nella Toscana centro-settentrionale del Settecento. STORIA DELL'URBANISTICA, 5, 40-69.

In viaggio. Viabilità, mezzi di trasporto, supporti di traffico e percezione paesaggistica nella Toscana centro-settentrionale del Settecento

GUARDUCCI, ANNA
1997

Abstract

Il saggio – basandosi su un nutrito stuolo di viaggiatori europei del Grand Tour che visitarono l’Italia nella seconda metà del XVIII secolo – ricostruisce la percezione della Toscana che essi ebbero durante i loro spostamenti e soggiorni, con in primo luogo la geografia delle strade (che solo a partire dagli anni ’70 videro introdurre radicali miglioramenti atti al traffico di carri, carrozze e diligenze, grazie ai lavori pubblici promossi dal granduca Pietro Leopoldo di Lorena) e delle relative strutture di posta e ristoro, con i tanti inconvenienti incontrati lungo i percorsi. A seguire, l’analisi delle impressioni e annotazioni dei viaggiatori riguardanti la campagna e il paesaggio rurale con le popolazioni ivi presenti: che nella montagna sono correlate alla piccola proprietà coltivatrice e al sistema agro-silvo-pastorale incardinato sul villaggio contadino, mentre nelle aree piano-collinari – pur con non poche varianti – l’organizzazione quasi ovunque dominante è quella del podere a mezzadria e spesso della fattoria appoderata di proprietà cittadina con l’orientamento produttivo che è basato sui seminativi arborati, e con la diffusione dell’industria rurale e delle pluriattività domestiche legate ai prodotti tessili e all’intreccio della paglia. Nell’appendice, attraverso un’ampia selezione di brani, vengono più specificamente caratterizzati in termini paesistico-ambientali ed economico-sociali territori, aree e luoghi come Firenze nella sua posizione geografica e nel suo contesto paesistico, la Toscana della mezzadria, la montagna appennina, la località con villaggio di strada di Pietramala (con le sue tipiche emanazioni pseudo-vulcaniche che attrassero particolarmente l’attenzione dei grandtourists).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
In viaggio_Coperta e pp 2-7.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.55 MB
Formato Adobe PDF
1.55 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
In viaggio_pp 40-59.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.69 MB
Formato Adobe PDF
7.69 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
In viaggio_pp 60-69.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 3.72 MB
Formato Adobe PDF
3.72 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/40815
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo