Il trattato "Della misura dell'acque correnti" di Benedetto Castelli. Una discussione "sulle acque" all'interno della scuola galileiana