Il ruolo della moneta e del credito nel corso del processo di crescita economica è uno dei temi emergenti nel campo teorico, storico e della ricerca quantitativa. Ciò nonostante soprattutto in sede analitica vi è uno stato diffuso di insoddisfazione soprattutto in sede analitica. La teoria monetaria più accreditata (es. la modellistica reale-monetaria di steady-growth, la teoria del liberismo finanziario, la visione neoclassica delle istituzioni finanziarie, ecc.) e parte significativa della recente storia delle istituzioni finanziarie (es. Gershenkron e Cameron) si collocan tra l'ipotesi di piena flessibilità delle istituzioni finanziarie e la concezione che prevede una risposta degli intermediari in termini di mera efficienza. In tal modo è postulata la ferrea egemonia del mercato sulle istituzioni economiche sottostanti. Lo scritto ha per oggetto l'analisi quantitativa dei legami tra l'evoluzione dei sistemi finanziari e la crescita economica reale di Raymond W. Goldsmith, tra i fondatori di questa tipologia di analisi. Con l'obiettivo di svolgere alcune considerazioni sulle implicazioni analitiche e normative della ricerca dell'Autore. Indice del saggio: 1. Il progetto di ricerca e i risultati dell'analisi: 1.1. Il contesto teorico-metodologico; 1.2. L'apparato contabile e gli indicatori di sviluppo finanziario; 1.3. Regolarità evolutive o unicità del sentiero di sviluppo finanziario; 2. Dato empirico e teoria monetaria: 2.1. Le regolarità nello sviluppo finanziario: fatti e teoria; 2.2. Regolarità evolutive, modellistica della crescita e liberismo finanziario; 3. Le tendenze di lungo periodo dei sistemi finanziari: 3.1. Analisi positiva e implicazioni normative; 3.2. Alcune considerazioni su regolarità o irregolarità nello sviluppo finanziario.

DELLA TORRE, G. (1990). L'evoluzione dei sistemi finanziari nell'approccio contabile di Raymond Goldsmith. Alcune considerazioni analitiche. MONETA E CREDITO(170), 100-115.

L'evoluzione dei sistemi finanziari nell'approccio contabile di Raymond Goldsmith. Alcune considerazioni analitiche

DELLA TORRE, GIUSEPPE
1990

Abstract

Il ruolo della moneta e del credito nel corso del processo di crescita economica è uno dei temi emergenti nel campo teorico, storico e della ricerca quantitativa. Ciò nonostante soprattutto in sede analitica vi è uno stato diffuso di insoddisfazione soprattutto in sede analitica. La teoria monetaria più accreditata (es. la modellistica reale-monetaria di steady-growth, la teoria del liberismo finanziario, la visione neoclassica delle istituzioni finanziarie, ecc.) e parte significativa della recente storia delle istituzioni finanziarie (es. Gershenkron e Cameron) si collocan tra l'ipotesi di piena flessibilità delle istituzioni finanziarie e la concezione che prevede una risposta degli intermediari in termini di mera efficienza. In tal modo è postulata la ferrea egemonia del mercato sulle istituzioni economiche sottostanti. Lo scritto ha per oggetto l'analisi quantitativa dei legami tra l'evoluzione dei sistemi finanziari e la crescita economica reale di Raymond W. Goldsmith, tra i fondatori di questa tipologia di analisi. Con l'obiettivo di svolgere alcune considerazioni sulle implicazioni analitiche e normative della ricerca dell'Autore. Indice del saggio: 1. Il progetto di ricerca e i risultati dell'analisi: 1.1. Il contesto teorico-metodologico; 1.2. L'apparato contabile e gli indicatori di sviluppo finanziario; 1.3. Regolarità evolutive o unicità del sentiero di sviluppo finanziario; 2. Dato empirico e teoria monetaria: 2.1. Le regolarità nello sviluppo finanziario: fatti e teoria; 2.2. Regolarità evolutive, modellistica della crescita e liberismo finanziario; 3. Le tendenze di lungo periodo dei sistemi finanziari: 3.1. Analisi positiva e implicazioni normative; 3.2. Alcune considerazioni su regolarità o irregolarità nello sviluppo finanziario.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
506_UPLOAD.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.04 MB
Formato Adobe PDF
1.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/38401
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo