Emorragia cerebrale sperimentale nel ratto. Prevenzione del danno secondario da radicali liberi con un nuovo chelante del ferro. Risultati preliminari