Nuclear-magnetic-resonance and infra-red spectroscopic features in solution have been investigated for the delineation of conformation and dynamics of the chemotactic peptide formyl-L-methionyl-L-leucyl-L-phenylalanine. The main conformation is unfolded and characterized by a certain degree of weak intermolecular hydrogen bounding. The steric hindrance of neighbouring side chains limits the motional averaging of the several possible conformers by excluding some of the rotamers. Dipolar and scalar connectivities, as detected by 2D NMR spectroscopy, point to a cis configuration of the H−N−C−Hα moiety in the case of leucine and trans in the cases of methionine and phenylalanine.

Per il chiarimento della conformazione e della dinamica molecolare del peptide chemotattico formil-L-metionil-L-leucil-L-fenilalanina sono stati studiati i parametri spettroscopici di risonanza magnetica nucleare ed infrarosso in soluzione. La conformazione principale è distesa e caratterizzata da un certo grado di deboli legami a idrogeno intermolecolari. L’impedimento sterico di catene laterali vicine limita la possibilità che i vari conformeri possibili siano mediati dai moti molecolari, escludendo alcuni rotameri. Le connettività dipolari e scalari, messe in evidenza dalla spettroscopia 2D NMR, suggeriscono una configurazione cis del residuo H−N−C−Hα nel caso della leucina e trans nei casi della metionina e della fenila lanina.

Valensin, G., Gaggelli, E., Marchettini, N., & Tiezzi, E. (1986). NMR and IR investigations of biologically active peptides in solution I.—formyl-L-methionyl-L-leucyl-L-phenylalanine. NUOVO CIMENTO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI FISICA. D CONDENSED MATTER, ATOMIC, MOLECULAR AND CHEMICAL PHYSICS, BIOPHYSICS, 8(2), 193-202 [10.1007/BF02450288].

NMR and IR investigations of biologically active peptides in solution I.—formyl-L-methionyl-L-leucyl-L-phenylalanine

Valensin, G.;Gaggelli, E.;Marchettini, N.;Tiezzi, E.
1986

Abstract

Per il chiarimento della conformazione e della dinamica molecolare del peptide chemotattico formil-L-metionil-L-leucil-L-fenilalanina sono stati studiati i parametri spettroscopici di risonanza magnetica nucleare ed infrarosso in soluzione. La conformazione principale è distesa e caratterizzata da un certo grado di deboli legami a idrogeno intermolecolari. L’impedimento sterico di catene laterali vicine limita la possibilità che i vari conformeri possibili siano mediati dai moti molecolari, escludendo alcuni rotameri. Le connettività dipolari e scalari, messe in evidenza dalla spettroscopia 2D NMR, suggeriscono una configurazione cis del residuo H−N−C−Hα nel caso della leucina e trans nei casi della metionina e della fenila lanina.
Valensin, G., Gaggelli, E., Marchettini, N., & Tiezzi, E. (1986). NMR and IR investigations of biologically active peptides in solution I.—formyl-L-methionyl-L-leucyl-L-phenylalanine. NUOVO CIMENTO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI FISICA. D CONDENSED MATTER, ATOMIC, MOLECULAR AND CHEMICAL PHYSICS, BIOPHYSICS, 8(2), 193-202 [10.1007/BF02450288].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Valensin1986_Article_NMRAndIRInvestigationsOfBiolog.pdf

non disponibili

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 455.13 kB
Formato Adobe PDF
455.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/35678
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo