Il complesso ceramico di Pienza-Cava Barbieri rappresenta uno dei contesti più importanti del primo neolitico dell'Italia centrale. Oggetto di brevi relazioni preliminari da parte di G. Calvi Rezia, il complesso viene ora presentato integralmente e inserito nell'ambito del Cardiale tirrenico e delle relazioni con la ceramica a linee incise, rinvenuta anche in un contesto di compresenza nella locale sequenza stratigrafica. Viene descritta l'intera serie degli scavi calvi rezia sino al neolitico finale.

CALVI REZIA, G., Agostini, L., Rosini, M., & Sarti, L. (2008). Il Neolitico di Pienza-Cava Barbieri: la ceramica del saggio VI. BULLETTINO DI PALETNOLOGIA ITALIANA, 96, 37-63.

Il Neolitico di Pienza-Cava Barbieri: la ceramica del saggio VI

SARTI, LUCIA
2008

Abstract

Il complesso ceramico di Pienza-Cava Barbieri rappresenta uno dei contesti più importanti del primo neolitico dell'Italia centrale. Oggetto di brevi relazioni preliminari da parte di G. Calvi Rezia, il complesso viene ora presentato integralmente e inserito nell'ambito del Cardiale tirrenico e delle relazioni con la ceramica a linee incise, rinvenuta anche in un contesto di compresenza nella locale sequenza stratigrafica. Viene descritta l'intera serie degli scavi calvi rezia sino al neolitico finale.
CALVI REZIA, G., Agostini, L., Rosini, M., & Sarti, L. (2008). Il Neolitico di Pienza-Cava Barbieri: la ceramica del saggio VI. BULLETTINO DI PALETNOLOGIA ITALIANA, 96, 37-63.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/32824
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo