La valutazione della contaminazione cutanea: il progettoeuropeo RISKOFDERM