La crisi del 2008 che ha colpito mercati e intermediari finanziari, ormai globalizzati, ha evidenziato l’alta contagiosità delle difficoltà economiche emerse nei singoli comparti ed ha altresì posto l’indice sulla necessità di scrivere nuove regole e di ridisegnare l’apparto di supervisione. L’Italia è rientrata nel novero dei paesi che meglio di altri ha retto alla crisi ed ha evitato quella che sarebbe diventata l’ennesima “socializzazione” delle perdite delle banche. Il saggio propone un esame degli strumenti a disposizione delle autorità di controllo sul fronte della prevenzione e/o cura degli effetti destabilizzanti delle crisi finanziarie con particolare riguardo agli intermediari articolati in gruppo.

Brozzetti, A. (2010). Ruolo delle autorità di vigilanza nella gestione e prevenzione della crisi dei gruppi appartenenti al mercato finanziario. ANALISI GIURIDICA DELL'ECONOMIA, 2, 439-459.

Ruolo delle autorità di vigilanza nella gestione e prevenzione della crisi dei gruppi appartenenti al mercato finanziario

BROZZETTI, ANTONELLA
2010

Abstract

La crisi del 2008 che ha colpito mercati e intermediari finanziari, ormai globalizzati, ha evidenziato l’alta contagiosità delle difficoltà economiche emerse nei singoli comparti ed ha altresì posto l’indice sulla necessità di scrivere nuove regole e di ridisegnare l’apparto di supervisione. L’Italia è rientrata nel novero dei paesi che meglio di altri ha retto alla crisi ed ha evitato quella che sarebbe diventata l’ennesima “socializzazione” delle perdite delle banche. Il saggio propone un esame degli strumenti a disposizione delle autorità di controllo sul fronte della prevenzione e/o cura degli effetti destabilizzanti delle crisi finanziarie con particolare riguardo agli intermediari articolati in gruppo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Brozzetti 2010 Ruolo aut vigilanza in AGE n 2.pdf

non disponibili

Descrizione: file scaricabile dalla rivista consultabile on line
Tipologia: PDF editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 405.34 kB
Formato Adobe PDF
405.34 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/26537