Bartolomeo Sozzini e l’aula padovana delle sue lezioni nella raffigurazione del giurista e medaglista Giulio Della Torre