Obiettivo del lavoro è analizzare le prospettive di replicazione del modello di sviluppo distrettuale nell’Italia meridionale, facendo specifico riferimento alla situazione della Regione Molise. Anzitutto si fornisce un quadro di riferimento teorico sull’argomento identificando gli elementi di complessità insiti in questo processo di trasferimento, nonché i punti di forza e i punti di debolezza delle recenti esperienze di sviluppo distrettuale nel Mezzogiorno. In secondo luogo si esaminano alcune esperienze di sviluppo imprenditoriale in Molise, una regione che può essere considerata rappresentativa per inquadrare il problema data la sua posizione “di confine” tra il Sud e il Centro-Nord Italia: i casi aziendali esaminati sottolineano le potenzialità, ma anche i ritardi nella crescita dei distretti industriali nel Mezzogiorno. Le esperienze analizzate permettono di fornire delle prime valutazioni prospettiche e alcune indicazioni propositive sui quattro vettori principali del convegno: tecnologia, lavoro, organizzazione, istituzioni

Zanni, L. (2000). Le prospettive di replicazione del modello di sviluppo distrettuale nel Mezzogiorno. PICCOLA IMPRESA, 2, 79-105.

Le prospettive di replicazione del modello di sviluppo distrettuale nel Mezzogiorno

ZANNI, LORENZO
2000

Abstract

Obiettivo del lavoro è analizzare le prospettive di replicazione del modello di sviluppo distrettuale nell’Italia meridionale, facendo specifico riferimento alla situazione della Regione Molise. Anzitutto si fornisce un quadro di riferimento teorico sull’argomento identificando gli elementi di complessità insiti in questo processo di trasferimento, nonché i punti di forza e i punti di debolezza delle recenti esperienze di sviluppo distrettuale nel Mezzogiorno. In secondo luogo si esaminano alcune esperienze di sviluppo imprenditoriale in Molise, una regione che può essere considerata rappresentativa per inquadrare il problema data la sua posizione “di confine” tra il Sud e il Centro-Nord Italia: i casi aziendali esaminati sottolineano le potenzialità, ma anche i ritardi nella crescita dei distretti industriali nel Mezzogiorno. Le esperienze analizzate permettono di fornire delle prime valutazioni prospettiche e alcune indicazioni propositive sui quattro vettori principali del convegno: tecnologia, lavoro, organizzazione, istituzioni
Zanni, L. (2000). Le prospettive di replicazione del modello di sviluppo distrettuale nel Mezzogiorno. PICCOLA IMPRESA, 2, 79-105.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/24960
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo