Obiettivo del paper è approfondire il ruolo delle imprese leader quali attori critici dello sviluppo dei sistemi locali con particolare riguardo alle imprese della distribuzione commerciale. Viene anzitutto proposta una rilettura delle ricerche in tema di imprese leader e dei processi di sviluppo imprenditoriale locale “indotti” dall’azione di una media-grande impresa evidenziando alcuni elementi di novità che recentemente emergerebbero nelle relazioni con il territorio. L’attenzione si concentra poi sul nuovo ruolo che taluni big retailers possono svolgere nei sistemi produttivi locali rispetto alle tradizionali imprese manifatturiere leader. In particolare, si mettono in evidenza le differenze di ruolo tra i big retailer aventi un’imprenditorialità endogena (quale Coop in Italia) e big manufacturing companies proiettate su scenari globali (e, quindi, più soggette a dinamiche di delocalizzazione e caratterizzate da un minore radicamento economico sul territorio). Rispetto alla tradizionale approccio che sottolinea i rischi per le PMI italiane dell’emergere di nuove logiche distributive, si sottolineano anche le opportunità connesse all’affermazione della GDO per lo sviluppo delle imprese partner. Viene infine esaminata l’esperienza di Coop Centro Italia quale generatore di valore per la rete di fornitori operanti nel territorio. L’analisi fornisce un quadro quantitativo e qualitativo nel rapporto con le diverse filiere di fornitura di beni e servizi, mostrando la capacità di Coop Centro Italia di contribuire – in via diretta o indiretta – ad indurre una crescita organizzativa, occupazionale, manageriale ed economica di molte piccole imprese locali. Il caso esaminato permette di evidenziare un efficace meccanismo generatore di “imprenditorialità esterna” (nel senso di capacità di attivazione di relazioni “virtuose” impresa-territorio).

Ferrucci, L., & Zanni, L. (2006). Imprese leader e territorio: il ruolo della grande distribuzione commerciale nello sviluppo imprenditoriale del Made in Italy. SINERGIE, 71, 73-96.

Imprese leader e territorio: il ruolo della grande distribuzione commerciale nello sviluppo imprenditoriale del Made in Italy

ZANNI, LORENZO
2006

Abstract

Obiettivo del paper è approfondire il ruolo delle imprese leader quali attori critici dello sviluppo dei sistemi locali con particolare riguardo alle imprese della distribuzione commerciale. Viene anzitutto proposta una rilettura delle ricerche in tema di imprese leader e dei processi di sviluppo imprenditoriale locale “indotti” dall’azione di una media-grande impresa evidenziando alcuni elementi di novità che recentemente emergerebbero nelle relazioni con il territorio. L’attenzione si concentra poi sul nuovo ruolo che taluni big retailers possono svolgere nei sistemi produttivi locali rispetto alle tradizionali imprese manifatturiere leader. In particolare, si mettono in evidenza le differenze di ruolo tra i big retailer aventi un’imprenditorialità endogena (quale Coop in Italia) e big manufacturing companies proiettate su scenari globali (e, quindi, più soggette a dinamiche di delocalizzazione e caratterizzate da un minore radicamento economico sul territorio). Rispetto alla tradizionale approccio che sottolinea i rischi per le PMI italiane dell’emergere di nuove logiche distributive, si sottolineano anche le opportunità connesse all’affermazione della GDO per lo sviluppo delle imprese partner. Viene infine esaminata l’esperienza di Coop Centro Italia quale generatore di valore per la rete di fornitori operanti nel territorio. L’analisi fornisce un quadro quantitativo e qualitativo nel rapporto con le diverse filiere di fornitura di beni e servizi, mostrando la capacità di Coop Centro Italia di contribuire – in via diretta o indiretta – ad indurre una crescita organizzativa, occupazionale, manageriale ed economica di molte piccole imprese locali. Il caso esaminato permette di evidenziare un efficace meccanismo generatore di “imprenditorialità esterna” (nel senso di capacità di attivazione di relazioni “virtuose” impresa-territorio).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ferrucci-Zanni 2006.pdf

non disponibili

Tipologia: Pre-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 231.29 kB
Formato Adobe PDF
231.29 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/21890
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo