Fedro, nel suo sperimentalismo che cerca nuove vie per la favola esopica, non manca di misurarsi con modelli epigrammatici: è il caso di 5,8, che ha per tema il ‘tempo’ nella sua dimensione di ‘occasione propizia’ e in cui il consolidato genere dell’epigramma ecfrastico (Posid. AP 16,275) viene riscritto nello schema dell’apologo esopico con commento di tipo morale. D’altra parte Ausonio, che in epigr. 12 Gr. ‘traduce’ liberamente il sopra citato epigramma di Posidippo accogliendo suggestioni del moralismo e dinamismo della favola di Fedro, si mostra anche altrove sensibile all’interferenza tra questi due generi: l’analisi di epigr. 79 Gr., che riprende un motivo favolistico giunto a noi in più versioni (vd. in partic. Babr. myth. 75), ovvero la sagace vendetta di un malato nei confronti di un medico incompetente, offre un esempio significativo di questa interferenza.

Mattiacci, S. (2011). Favola ed epigramma: interazioni tra generi 'minori' (a proposito di Phaedr. 5,8; Aus. epigr. 12 e 79). STUDI ITALIANI DI FILOLOGIA CLASSICA, 104, 197-232.

Favola ed epigramma: interazioni tra generi 'minori' (a proposito di Phaedr. 5,8; Aus. epigr. 12 e 79)

MATTIACCI, SILVIA
2011

Abstract

Fedro, nel suo sperimentalismo che cerca nuove vie per la favola esopica, non manca di misurarsi con modelli epigrammatici: è il caso di 5,8, che ha per tema il ‘tempo’ nella sua dimensione di ‘occasione propizia’ e in cui il consolidato genere dell’epigramma ecfrastico (Posid. AP 16,275) viene riscritto nello schema dell’apologo esopico con commento di tipo morale. D’altra parte Ausonio, che in epigr. 12 Gr. ‘traduce’ liberamente il sopra citato epigramma di Posidippo accogliendo suggestioni del moralismo e dinamismo della favola di Fedro, si mostra anche altrove sensibile all’interferenza tra questi due generi: l’analisi di epigr. 79 Gr., che riprende un motivo favolistico giunto a noi in più versioni (vd. in partic. Babr. myth. 75), ovvero la sagace vendetta di un malato nei confronti di un medico incompetente, offre un esempio significativo di questa interferenza.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SIFC 2:2011.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.88 MB
Formato Adobe PDF
2.88 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/21673
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo