Si analizzano tipologia stile e forma dei titoli più significativi nella produzione strumentale di Bellini (sinfonie, concerti). Ne esce un panorama articolato in cui il linguaggio predominante rossiniano si avvicenda ad altre modalità di scrittura di più antica origine, parzialmente autoctone.

Chegai, A. (2004). La musica strumentale di Bellini e le prime sinfonie d’opera: elementi di prassi compositiva. CHIGIANA, XLV, 33-56.

La musica strumentale di Bellini e le prime sinfonie d’opera: elementi di prassi compositiva

CHEGAI, ANDREA
2004

Abstract

Si analizzano tipologia stile e forma dei titoli più significativi nella produzione strumentale di Bellini (sinfonie, concerti). Ne esce un panorama articolato in cui il linguaggio predominante rossiniano si avvicenda ad altre modalità di scrittura di più antica origine, parzialmente autoctone.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La musica strumentale di Bellini.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 8.95 MB
Formato Adobe PDF
8.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/17518
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo