Over the last twenty years both cultural studies and media studies have gone through a process of reshaping and rethinking. This contribution reconstructs the deep relationship between the two disciplines focusing on the extent to which cultural studies has been useful – and still is – to understand different aspects of contemporary media and cultural and creative industries. Firstly, the article deals with some theoretical questions to pinpoint the intellectual contributions of cultural studies. Secondly – drawing on some of the most relevant international publications – the article lines up and explores those recent debates at the heart of contemporary media studies that have been influenced by cultural studies. Focusing on (1) media production, (2) audiences and cultures of consumption, and (3) platform power and algorithmic culture, the paper stresses and (re)defines the ongoing importance of cultural studies in researching contemporary media.

Negli ultimi vent'anni sia gli studi culturali sia gli studi sui media hanno attraversato un processo di rimodellamento e ripensamento. Questo contributo ricostruisce la profonda relazione tra le due discipline, concentrandosi sulla misura in cui gli studi culturali sono stati utili - e lo sono tuttora - per comprendere diversi aspetti dei media contemporanei e delle industrie culturali e creative. In primo luogo, l'articolo affronta alcune questioni teoriche per individuare i contributi intellettuali degli studi culturali. In secondo luogo - attingendo ad alcune delle pubblicazioni internazionali più rilevanti - l'articolo mette in fila ed esplora i recenti dibattiti al centro degli studi sui media contemporanei che sono stati influenzati dagli studi culturali. Concentrandosi su (1) produzione mediale, (2) audience e culture del consumo e (3) potere delle piattaforme e cultura algoritmica, l'articolo sottolinea e (ri)definisce la continua importanza degli studi culturali nella ricerca sui media contemporanei.

Antoniazzi, L., Barra, L., Bonini, T., & Scarcelli, C.M. (2022). I media studies e la sfida dei cultural studies: direzioni e prospettive. STUDI CULTURALI, 19(1), 37-53 [10.1405/104263].

I media studies e la sfida dei cultural studies: direzioni e prospettive

Bonini, Tiziano;
2022

Abstract

Negli ultimi vent'anni sia gli studi culturali sia gli studi sui media hanno attraversato un processo di rimodellamento e ripensamento. Questo contributo ricostruisce la profonda relazione tra le due discipline, concentrandosi sulla misura in cui gli studi culturali sono stati utili - e lo sono tuttora - per comprendere diversi aspetti dei media contemporanei e delle industrie culturali e creative. In primo luogo, l'articolo affronta alcune questioni teoriche per individuare i contributi intellettuali degli studi culturali. In secondo luogo - attingendo ad alcune delle pubblicazioni internazionali più rilevanti - l'articolo mette in fila ed esplora i recenti dibattiti al centro degli studi sui media contemporanei che sono stati influenzati dagli studi culturali. Concentrandosi su (1) produzione mediale, (2) audience e culture del consumo e (3) potere delle piattaforme e cultura algoritmica, l'articolo sottolinea e (ri)definisce la continua importanza degli studi culturali nella ricerca sui media contemporanei.
Antoniazzi, L., Barra, L., Bonini, T., & Scarcelli, C.M. (2022). I media studies e la sfida dei cultural studies: direzioni e prospettive. STUDI CULTURALI, 19(1), 37-53 [10.1405/104263].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1824-369X-38212-3.pdf

non disponibili

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 255.89 kB
Formato Adobe PDF
255.89 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/1212895