Da de Man a Hazlitt: biografismo romantico e saggio critico