Sanzioni sostitutive consentite anche per i delitti colposi contro la salute pubblica