Il saggio propone una rilettura di un romanzo naturalista ‘minore’, Autour d’un clocher, e delle vicende di uno dei co-autori, il giovane scrittore e critico militante Louis Desprez (l’altro è Henry Fèvre). Il romanzo ha natura ibrida: giustappone tematiche naturaliste (la vita di campagna, gli amori scandalosi di un parroco e di una maestra laica) e sperimentazioni linguistiche e stilistiche ‘en artiste’. La sorte di Desprez, vittima di un processo che – a causa delle condizioni particolarmente disagiate della pur breve detenzione – lo porterà alla morte, costituisce un momento importante e assai poco noto dei rapporti fra censura e letteratura nell’Ottocento francese, oltre a rappresentare per É. Zola, che di Desprez era maestro e amico, un doloroso spunto di riflessione, probabilmente non estraneo, anni dopo, all’impegno nell’affaire Dreyfus.

Pellini, P. (2018). L'"affaire" Desprez (1884-1885). Un episodio ingiustamente dimenticato di storia letteraria e culturale. SINESTESIE, 16, 203-221.

L'"affaire" Desprez (1884-1885). Un episodio ingiustamente dimenticato di storia letteraria e culturale

Pellini P
2018-01-01

Abstract

Il saggio propone una rilettura di un romanzo naturalista ‘minore’, Autour d’un clocher, e delle vicende di uno dei co-autori, il giovane scrittore e critico militante Louis Desprez (l’altro è Henry Fèvre). Il romanzo ha natura ibrida: giustappone tematiche naturaliste (la vita di campagna, gli amori scandalosi di un parroco e di una maestra laica) e sperimentazioni linguistiche e stilistiche ‘en artiste’. La sorte di Desprez, vittima di un processo che – a causa delle condizioni particolarmente disagiate della pur breve detenzione – lo porterà alla morte, costituisce un momento importante e assai poco noto dei rapporti fra censura e letteratura nell’Ottocento francese, oltre a rappresentare per É. Zola, che di Desprez era maestro e amico, un doloroso spunto di riflessione, probabilmente non estraneo, anni dopo, all’impegno nell’affaire Dreyfus.
Pellini, P. (2018). L'"affaire" Desprez (1884-1885). Un episodio ingiustamente dimenticato di storia letteraria e culturale. SINESTESIE, 16, 203-221.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pellini.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf editoriale dell'intero articolo
Tipologia: PDF editoriale
Licenza: PUBBLICO - Pubblico con Copyright
Dimensione 901.3 kB
Formato Adobe PDF
901.3 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/1073511