Negli ultimi anni il numero di persone che utilizzano internet è cresciuto in maniera significativa (57% della popolazione mondiale) così come è cresciuto il numero di persone che utilizzano i dispositivi mobili (67%). Questi cambiamenti hanno influenzato anche il modo in cui acquisiamo nuove conoscenze, in quanto tali dispositivi permettono di accedere a una varietà notevole di informazioni rimanendo “sempre” e “ovunque” connessi. Partendo da una meta-analisi condotta sulla piattaforma Scopus, sono stati esaminati i principali aspetti positivi e negativi dell’apprendimento in mobilità con l’ausilio dei propri dispositivi, sia in ambito didattico che lavorativo. L’obiettivo finale è quello di contribuire al dibattito in corso sull’utilità di questi strumenti, visti come dispositivi in grado di migliorare l’apprendimento.

Giardi, A. (2019). I dispositivi mobili rappresentano veramente un’opportunità per migliorare l’apprendimento?. In Didamatica Informatica per la Didattica - Atti Convegno Nazionale Didamatica 2019 "BYOD, realtà aumentata e virtuale: opportunità o minaccia per la formazione?" (pp.135-138). Milano : AICA - Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico.

I dispositivi mobili rappresentano veramente un’opportunità per migliorare l’apprendimento?

Giardi, Antonio
2019-01-01

Abstract

Negli ultimi anni il numero di persone che utilizzano internet è cresciuto in maniera significativa (57% della popolazione mondiale) così come è cresciuto il numero di persone che utilizzano i dispositivi mobili (67%). Questi cambiamenti hanno influenzato anche il modo in cui acquisiamo nuove conoscenze, in quanto tali dispositivi permettono di accedere a una varietà notevole di informazioni rimanendo “sempre” e “ovunque” connessi. Partendo da una meta-analisi condotta sulla piattaforma Scopus, sono stati esaminati i principali aspetti positivi e negativi dell’apprendimento in mobilità con l’ausilio dei propri dispositivi, sia in ambito didattico che lavorativo. L’obiettivo finale è quello di contribuire al dibattito in corso sull’utilità di questi strumenti, visti come dispositivi in grado di migliorare l’apprendimento.
978-88-98091-50-8
Giardi, A. (2019). I dispositivi mobili rappresentano veramente un’opportunità per migliorare l’apprendimento?. In Didamatica Informatica per la Didattica - Atti Convegno Nazionale Didamatica 2019 "BYOD, realtà aumentata e virtuale: opportunità o minaccia per la formazione?" (pp.135-138). Milano : AICA - Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
I dispositivi mobili rappresentano veramente un’opportunità per migliorare l’apprendimento?.pdf

accesso aperto

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 542.7 kB
Formato Adobe PDF
542.7 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/1073311