Le premonizioni e la morte: un modello narrativo da Dante a Petrarca