Il filosofo tra le righe: retorica, scetticismo ed ateismo in Bayle