La mobilitazione del voto prima e dopo la grande guerra