Uomini e cose a Vignale: bilancio di un decennio di archeologia partecipata