In the last years the micro-level and decentralised Accoglienza Diffusa is the predominant approach to the ‘management’ of the asylum seekers and refugees adopted in the Tuscany region (Italy). Using the approach of visual sociology, the paper shows the main results of this “model” in four different sub-areas of province of Siena, investigates the difference between the local changing scenarios strictly linking day by day strategies to structural factors.

Negli ultimi anni la Toscana ha caratterizzato il proprio sistema di accoglienza attraverso risposte decentrate e diffuse nel territorio, in stretto raccordo con gli enti locali e con le Prefetture. Il presente saggio propone i risultati di una ricerca realizzata mediante l’utilizzo dei metodi della sociologia visuale in quattro strutture situate in un unico contesto locale ma diverse per tipologia, localizzazione, numero di persone accolte ed ente gestore, con l’obiettivo di mettere a confronto tra loro le pratiche quotidiane dei migranti, nonostante il riferimento più generale ad un medesimo “modello” di accoglienza.

Berti, F., Nasi, L., Valzania, A. (2017). Il modello toscano dell’ “accoglienza diffusa” dei richiedenti asilo. Quattro diverse esperienze nel territorio senese. FUORI LUOGO, 2, 15-32.

Il modello toscano dell’ “accoglienza diffusa” dei richiedenti asilo. Quattro diverse esperienze nel territorio senese

Fabio Berti;Lorenzo Nasi;Andrea Valzania
2017-01-01

Abstract

Negli ultimi anni la Toscana ha caratterizzato il proprio sistema di accoglienza attraverso risposte decentrate e diffuse nel territorio, in stretto raccordo con gli enti locali e con le Prefetture. Il presente saggio propone i risultati di una ricerca realizzata mediante l’utilizzo dei metodi della sociologia visuale in quattro strutture situate in un unico contesto locale ma diverse per tipologia, localizzazione, numero di persone accolte ed ente gestore, con l’obiettivo di mettere a confronto tra loro le pratiche quotidiane dei migranti, nonostante il riferimento più generale ad un medesimo “modello” di accoglienza.
Berti, F., Nasi, L., Valzania, A. (2017). Il modello toscano dell’ “accoglienza diffusa” dei richiedenti asilo. Quattro diverse esperienze nel territorio senese. FUORI LUOGO, 2, 15-32.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Articolo FUORI LUOGO copia.pdf

accesso aperto

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: PUBBLICO - Pubblico con Copyright
Dimensione 5.32 MB
Formato Adobe PDF
5.32 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/1032471