Alcune riflessioni sul problematico rapporto con il creditore fisco nella gestione della crisi dell'impresa