Il saggio ricostruisce la storia delle compagnie ferroviarie e degli organi ministeriali incaricati di controllarle durante la seconda metà dell'Ottocento e fino alla nazionalizzazione, realizzata nel 1905. Dopo i riordinamenti della gestione, attuati nel 1865 e nel 1885, vi furono diversi organi ministeriali incaricati del controllo che furono sempre deboli rispetto al potere delle compagnie private.

Maggi, S. (1995). Aspetti istituzionali della storia delle ferrovie nell'Ottocento. LE CARTE E LA STORIA, 1(2), 176-181.

Aspetti istituzionali della storia delle ferrovie nell'Ottocento

MAGGI, STEFANO
1995

Abstract

Il saggio ricostruisce la storia delle compagnie ferroviarie e degli organi ministeriali incaricati di controllarle durante la seconda metà dell'Ottocento e fino alla nazionalizzazione, realizzata nel 1905. Dopo i riordinamenti della gestione, attuati nel 1865 e nel 1885, vi furono diversi organi ministeriali incaricati del controllo che furono sempre deboli rispetto al potere delle compagnie private.
Maggi, S. (1995). Aspetti istituzionali della storia delle ferrovie nell'Ottocento. LE CARTE E LA STORIA, 1(2), 176-181.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/10236
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo