Il saggio analizza il quadro normativo dei pagamenti elettronici al dettaglio, prestando attenzione a tre strumenti: carta di credito, assegno e moneta elettronica. Emerge il ruolo propulsivo dell'ordinamento comunitario che con le sue direttive e le decisioni della Commissione europea nelle vicende Visa International e Groupement des Cartes Bancaires.

Gimigliano, G. (2004). Carta di credito, moneta ed assegno elettronici: indagine sullo stato dell'arte. DIRITTO DELLA BANCA E DEL MERCATO FINANZIARIO, 28(4), 611-644.

Carta di credito, moneta ed assegno elettronici: indagine sullo stato dell'arte

GIMIGLIANO, GABRIELLA
2004-01-01

Abstract

Il saggio analizza il quadro normativo dei pagamenti elettronici al dettaglio, prestando attenzione a tre strumenti: carta di credito, assegno e moneta elettronica. Emerge il ruolo propulsivo dell'ordinamento comunitario che con le sue direttive e le decisioni della Commissione europea nelle vicende Visa International e Groupement des Cartes Bancaires.
Gimigliano, G. (2004). Carta di credito, moneta ed assegno elettronici: indagine sullo stato dell'arte. DIRITTO DELLA BANCA E DEL MERCATO FINANZIARIO, 28(4), 611-644.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/1009004
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo