L'analisi di una sentenza della Corte di cassazione - in materia di contestazione dei contratti bancari - offre il destro per lo svolgimento di una riflessione più ampia sul diverso fondamento giuridico sotteso, rispettivamente, alla presunzione di contitolarità del diritto di credito avente ad oggetto il saldo attivo del conto corrente ed alla presunzione di comproprietà dei beni custoditi nella cassetta di sicurezza. A margine di tale indagine, si pone l’interrogativo se e quando il prelevamento delle somme o delle cose depositate ad opera del singolo intestatario possa costituire causa di revocazione della donazione per ingratitudine.

Navone, G. (2014). La cointestazione del conto corrente bancario e della cassetta di sicurezza: riflessi sulla titolarita` delle somme e dei beni depositati. GIURISPRUDENZA ITALIANA, 569-577.

La cointestazione del conto corrente bancario e della cassetta di sicurezza: riflessi sulla titolarita` delle somme e dei beni depositati

NAVONE, GIANLUCA
2014

Abstract

L'analisi di una sentenza della Corte di cassazione - in materia di contestazione dei contratti bancari - offre il destro per lo svolgimento di una riflessione più ampia sul diverso fondamento giuridico sotteso, rispettivamente, alla presunzione di contitolarità del diritto di credito avente ad oggetto il saldo attivo del conto corrente ed alla presunzione di comproprietà dei beni custoditi nella cassetta di sicurezza. A margine di tale indagine, si pone l’interrogativo se e quando il prelevamento delle somme o delle cose depositate ad opera del singolo intestatario possa costituire causa di revocazione della donazione per ingratitudine.
Navone, G. (2014). La cointestazione del conto corrente bancario e della cassetta di sicurezza: riflessi sulla titolarita` delle somme e dei beni depositati. GIURISPRUDENZA ITALIANA, 569-577.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
nota cointestazione.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 159.88 kB
Formato Adobe PDF
159.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/49465
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo