Sottoscrizione di strumenti finanziari emessi all’estero: quale spazio per la giurisdizione italiana sulla domanda di nullità?