La revocabilità del pagamento delle spese legali