Analisi dei procedimenti descrittivi in Tozzi. Si mette in rilievo il passaggio da una iniziale propensione per la descrizione analogica, ereditata dalla tradizione simbolista e decadente, a una forma di correlativo oggettivo pienamente modernista.

Castellana, R. (2002). Procedimenti analogici e costruzione del correlativo oggettivo nelle descrizioni tozziane. In La scrittura crudele (pp.59-76). PISA : IEPI.

Procedimenti analogici e costruzione del correlativo oggettivo nelle descrizioni tozziane

CASTELLANA, RICCARDO
2002

Abstract

Analisi dei procedimenti descrittivi in Tozzi. Si mette in rilievo il passaggio da una iniziale propensione per la descrizione analogica, ereditata dalla tradizione simbolista e decadente, a una forma di correlativo oggettivo pienamente modernista.
9788881473687
Castellana, R. (2002). Procedimenti analogici e costruzione del correlativo oggettivo nelle descrizioni tozziane. In La scrittura crudele (pp.59-76). PISA : IEPI.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Castellana_Procedimenti_analogici.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 114.64 kB
Formato Adobe PDF
114.64 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/4583
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo