Proprietà pro-angiogeniche delle cellule dendritiche alternativamente attivate