Le peripezie di «messieurs les architectes» e la graduale affermazione del diritto comune in materia postale