Consumatori (associati) versus assicuratori: una nuova, instabile, frontiera per l’equilibrio contrattuale