Carlo Rosselli e il movimento sindacale: dalla tesi di laurea a "Socialismo Liberale"