Un'edizione critica anche per l'immagine?