Narrativa e linearità: raccontare il lavoro