L’opa Ina-Generali: il problema della passivity rule