Tra IV e III sec. a.C. nell'ex chora confinaria meridionale locrese epizefiria si strutturò un cantone italico al cui centro sorse l'oppidum brettio di Serro Mandi (Palizzi), probabilmente l'antica Hyporon

Cordiano, G. (2017). Serro Mandi (Palizzi, RC). Un oppidum brettio-italico in Aspromonte nell’ex-chora locrese più meridionale. In Centri fortificati indigeni della Calabria dalla protostoria all’età ellenistica. Atti del convegno internazionale Napoli, 16-17 gennaio 2014 (pp.437-448). Napoli : Naus Editoria.

Serro Mandi (Palizzi, RC). Un oppidum brettio-italico in Aspromonte nell’ex-chora locrese più meridionale

Giuseppe Cordiano
2017

Abstract

Tra IV e III sec. a.C. nell'ex chora confinaria meridionale locrese epizefiria si strutturò un cantone italico al cui centro sorse l'oppidum brettio di Serro Mandi (Palizzi), probabilmente l'antica Hyporon
978-88-7478-045-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/1044721