La necessità di orientare l’agire delle amministrazioni pubbliche verso la produzione di risultati misurabili e valutabili è uno dei cardini sui quali si impernia il vasto processo di riforma delle amministrazioni pubbliche. Per sostenere questa significativa parte del processo di modernizzazione in atto, il Dipartimento della Funzione Pubblica – Uipa – ha promosso il progetto finalizzato Controllo di Gestione: Best Practices. Identificare, analizzare e diffondere esperienze significative di CdG: questa la modalità scelta dal progetto per promuovere la cultura, favorire l'interiorizzazione e supportare l'impianto del controllo di gestione nelle pubbliche amministrazioni. Il Manuale Operativo per il Controllo di Gestione è uno strumento a disposizione delle amministrazioni il cui contenuto si fonda sulle esperienze delle amministrazioni stesse. Il volume è strutturato in due parti: la prima propone una riflessione sul “perché” una corretta gestione non può più prescindere dal controllo dei risultati. Inoltre, vengono proposte alcune osservazioni sugli aspetti organizzativi del controllo di gestione e, in particolare, sulle possibili collocazioni organizzative e sui raccordi con il sistema informatico. La seconda parte del Manuale è dedicata agli strumenti del controllo di gestione: i documenti di pianificazione e programmazione; la contabilità generale; la contabilità analitica; gli indicatori di performance. Viene, infine, affrontato un tema che, nella pratica delle amministrazioni italiane, può ancora considerarsi di frontiera: il controllo dei risultati globali

Mussari, R. (a cura di). (2001). Manuale operativo per il controllo di gestione. Soveria Mannelli : Rubbettino.

Manuale operativo per il controllo di gestione

MUSSARI, RICCARDO
2001

Abstract

La necessità di orientare l’agire delle amministrazioni pubbliche verso la produzione di risultati misurabili e valutabili è uno dei cardini sui quali si impernia il vasto processo di riforma delle amministrazioni pubbliche. Per sostenere questa significativa parte del processo di modernizzazione in atto, il Dipartimento della Funzione Pubblica – Uipa – ha promosso il progetto finalizzato Controllo di Gestione: Best Practices. Identificare, analizzare e diffondere esperienze significative di CdG: questa la modalità scelta dal progetto per promuovere la cultura, favorire l'interiorizzazione e supportare l'impianto del controllo di gestione nelle pubbliche amministrazioni. Il Manuale Operativo per il Controllo di Gestione è uno strumento a disposizione delle amministrazioni il cui contenuto si fonda sulle esperienze delle amministrazioni stesse. Il volume è strutturato in due parti: la prima propone una riflessione sul “perché” una corretta gestione non può più prescindere dal controllo dei risultati. Inoltre, vengono proposte alcune osservazioni sugli aspetti organizzativi del controllo di gestione e, in particolare, sulle possibili collocazioni organizzative e sui raccordi con il sistema informatico. La seconda parte del Manuale è dedicata agli strumenti del controllo di gestione: i documenti di pianificazione e programmazione; la contabilità generale; la contabilità analitica; gli indicatori di performance. Viene, infine, affrontato un tema che, nella pratica delle amministrazioni italiane, può ancora considerarsi di frontiera: il controllo dei risultati globali
9788849802641
Mussari, R. (a cura di). (2001). Manuale operativo per il controllo di gestione. Soveria Mannelli : Rubbettino.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/5513
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo