Il lavoro rivede i reati contro l'industria ed il commercio anche alla luce delle nuove fattispecie, introdotte nel codice. I mutamenti che il nuovo scenario globalizzato ha imposto una nuova visione delle fattispecie criminose, scritte in una logica puramente autoctonona.

Maccari, A.L. (2012). Dei delitti contro l'industria ed il commercio (513-518). In Codice penale commentato (pp. 2409-2441). Milano : Utet.

Dei delitti contro l'industria ed il commercio (513-518)

MACCARI, ANNA LISA
2012-01-01

Abstract

Il lavoro rivede i reati contro l'industria ed il commercio anche alla luce delle nuove fattispecie, introdotte nel codice. I mutamenti che il nuovo scenario globalizzato ha imposto una nuova visione delle fattispecie criminose, scritte in una logica puramente autoctonona.
9788859808732
Maccari, A.L. (2012). Dei delitti contro l'industria ed il commercio (513-518). In Codice penale commentato (pp. 2409-2441). Milano : Utet.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/49757
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo