In questo lavoro, premessa la nozione e l'origine storica dell'istituto, è stata esaminata la teoria dei Faktische Vertragsverhaltnisse, in base alla quale nella vita di relazione esisterebbero una serie di rapporti che, pur costituendo la proiezione sociale delle corrispondenti situazioni di diritto, non troverebbero il loro fondamento nel consenso delle parti, bensì in una "fattispecie autonoma". Quest'ultima riceverebbe la propria tutela per il solo fatto che quel rapporto è divenuto realtà. Di fronte alla difficoltà, incontrata da una parte della dottrina, di poter qualificare i rapporti contrattuali di fatto come una categoria generale, è stata evidenziata la soluzione con la quale è stato proposto di modificare il concetto di contratto, estendendone l'accezione, al fine di includere in tale nuova concezione le situazioni di fatto. Inoltre, sono state oggetto di disamina le proposte della dottrina di risolvere la predetta problematica attraverso una nuova formulazione dell'atto negoziale, fondata sul contatto sociale che si realizza tra le sfere di interessi delle parti oppure attraverso una concezione del contratto, diversa da quella tradizionale, esistendo nel nostro ordinamento giuridico numerose situazioni, nelle quali la conclusione del contratto, prescinderebbe dall'accordo, inteso come manifestazione della volontà delle parti. Nello stesso lavoro, poi, è stata esaminata la più recente ricostruzione dogmatica sui rapporti di fatto, in base alla quale tali rapporti sarebbero riconducibili ad una vera e propria categoria unitaria e sono state allegate serie perplessità sulla validità della predetta teoria, dalla quale deriverebbero principi normativi comuni a ciascuna situazione di fatto. Il lavoro si conclude, quindi, tentando di ricostruire esegeticamente le situazioni fattuali, con riferimento al criterio degli effetti giuridici diretti, ritenuto idoneo per distinguere le fattispecie rilevanti da quelle prive di valenza giuridica.

Stanghellini, L. (2011). Rapporti contrattuali di fatto, 1353-1360.

Rapporti contrattuali di fatto

STANGHELLINI, LUCA
2011-01-01

Abstract

In questo lavoro, premessa la nozione e l'origine storica dell'istituto, è stata esaminata la teoria dei Faktische Vertragsverhaltnisse, in base alla quale nella vita di relazione esisterebbero una serie di rapporti che, pur costituendo la proiezione sociale delle corrispondenti situazioni di diritto, non troverebbero il loro fondamento nel consenso delle parti, bensì in una "fattispecie autonoma". Quest'ultima riceverebbe la propria tutela per il solo fatto che quel rapporto è divenuto realtà. Di fronte alla difficoltà, incontrata da una parte della dottrina, di poter qualificare i rapporti contrattuali di fatto come una categoria generale, è stata evidenziata la soluzione con la quale è stato proposto di modificare il concetto di contratto, estendendone l'accezione, al fine di includere in tale nuova concezione le situazioni di fatto. Inoltre, sono state oggetto di disamina le proposte della dottrina di risolvere la predetta problematica attraverso una nuova formulazione dell'atto negoziale, fondata sul contatto sociale che si realizza tra le sfere di interessi delle parti oppure attraverso una concezione del contratto, diversa da quella tradizionale, esistendo nel nostro ordinamento giuridico numerose situazioni, nelle quali la conclusione del contratto, prescinderebbe dall'accordo, inteso come manifestazione della volontà delle parti. Nello stesso lavoro, poi, è stata esaminata la più recente ricostruzione dogmatica sui rapporti di fatto, in base alla quale tali rapporti sarebbero riconducibili ad una vera e propria categoria unitaria e sono state allegate serie perplessità sulla validità della predetta teoria, dalla quale deriverebbero principi normativi comuni a ciascuna situazione di fatto. Il lavoro si conclude, quindi, tentando di ricostruire esegeticamente le situazioni fattuali, con riferimento al criterio degli effetti giuridici diretti, ritenuto idoneo per distinguere le fattispecie rilevanti da quelle prive di valenza giuridica.
2011
Stanghellini, L. (2011). Rapporti contrattuali di fatto, 1353-1360.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rapporti contrattuali di fatto.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 732.76 kB
Formato Adobe PDF
732.76 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11365/45072
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo