Il saggio contiene uno studio dell'influenza delle concezioni platoniche nell'opera saggistica e narrativa di Walter H. Pater (1839-1894), figura di primo piano nel tardo ellenismo vittoriano. In particolare vengono considerate l'idee di Pater sul Rinascimento italiano, il significato della musica e delle arti figurative.

Abbri, F. (2006). Divenire piacevolmente molteplice. Walter H. Pater e il platonismo.. In F. Abbri (a cura di), Metaformosi della filosofia antica. Studi in onore di Paolo Gualtieri. (pp. 32-40). AREZZO : Dipartimento Studi storico-sociali e filosofici..

Divenire piacevolmente molteplice. Walter H. Pater e il platonismo.

ABBRI, FERDINANDO
2006

Abstract

Il saggio contiene uno studio dell'influenza delle concezioni platoniche nell'opera saggistica e narrativa di Walter H. Pater (1839-1894), figura di primo piano nel tardo ellenismo vittoriano. In particolare vengono considerate l'idee di Pater sul Rinascimento italiano, il significato della musica e delle arti figurative.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/418739
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo