La piccola e mutila raccolta cartacea di canzoni e lettere di Guittone conservata nel codice Riccardiano 2533 è stata finora trascurata dagli studi, come tardo residuo della tradizione rappresentata dal grande canzoniere Laurenziano Redi 9. La retrodatazione entro il Duecento, agli stessi anni di L, ha aperto la strada a una nuova valutazione di questa testimonianza, che si configura come un possibile libellus dell’opera maggiore di Guittone, in grado di illuminare in misura nuova la formazione della sua poesia. Gli studi di L. Leonardi, G. Pomaro e G. Frosini, che accompagnano la riproduzione integrale ai raggi ultravioletti, analizzano i testi, la scrittura e la lingua del codice, recuperandone l’importante contributo al panorama della poesia italiana predantesca.

Leonardi, L. (a cura di). (2010). Il canzoniere Riccardiano di Guittone (Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2533). FIRENZE : Edizioni del Galluzzo.

Il canzoniere Riccardiano di Guittone (Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2533)

LEONARDI, LINO
2010

Abstract

La piccola e mutila raccolta cartacea di canzoni e lettere di Guittone conservata nel codice Riccardiano 2533 è stata finora trascurata dagli studi, come tardo residuo della tradizione rappresentata dal grande canzoniere Laurenziano Redi 9. La retrodatazione entro il Duecento, agli stessi anni di L, ha aperto la strada a una nuova valutazione di questa testimonianza, che si configura come un possibile libellus dell’opera maggiore di Guittone, in grado di illuminare in misura nuova la formazione della sua poesia. Gli studi di L. Leonardi, G. Pomaro e G. Frosini, che accompagnano la riproduzione integrale ai raggi ultravioletti, analizzano i testi, la scrittura e la lingua del codice, recuperandone l’importante contributo al panorama della poesia italiana predantesca.
9788884503640
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/28686
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo