I metodi relazionali nello studio della mortalità - Una verifica empirica